Parole: Graffiti che sporcano ... se non son d'autore i muri dell'esistenza! ©Pino Palumbo

24/05/12

ARRIVEDERCI


"Arrivederci"
Immagine da: Goggle - Arrivederci
(Elaborazione Pino Palumbo)
E d'improvviso arrivò
una sferzata di vento
tra i tuoi pensieri,
nella tua mente
e per te il tormento
se "vivere o sopravvivere"
non fu il consueto dilemma,
ma la conclusione
onesta e sincera.
E d'improvviso,
altrettanto repentino,
spero arrivi il sole
un giorno a far capolino
tra te e le tue emozioni,
finché si possa ancora godere
delle tue profonde ispirazioni poetiche,
che sia tu sensibile poeta
o autentica e leale poetessa,
di appropriate mai banali liriche.
Maggio 2012
Pino Palumbo
                                                                               

16 commenti:

  1. Bella poesia (bella senza retorica, naturalmente).
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Massimo...è...spontanea...è stato un mio commento lasciato ad un'amica che voleva chiudere il blog e l'ho..."considerata" poesia. Ciao. a presto.

      Elimina
  2. Pino, una poesia ricca di emozioni
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Simo e...pensa è stato un mio commento per un'amica in comune con te che voleva..."chiudere"...poi l'ho copiata e pubblicata (quasi tale e quale)... Ciao.

      Elimina
  3. Arrivederci è una parola che mi piace molto.Molto meglio che addio,lascia una speranza,una porta aperta,presuppone un ritornno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Costantino...condivido. Ciao a presto.

      Elimina
  4. "Appropriate e mai banali liriche"


    ...quando le Emozioni mutano in Parole, non si è mai banali...
    in confluire delle Emozioni non conosce contesto, ma sol d'esprimersi come l'Animo è incline...
    sereno week end Pino..
    Niki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non si deve mai essere banali! Ciao

      Elimina
  5. Speriamo che arriva il sole, o magari il vento. Ciao molto bella. Invita alla creatività.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì...a continuare con la creatività! quando la si ha già è un peccato...reprimerla! Ciao.

      Elimina
  6. Risposte
    1. A volte si sente l'esigenza di lasciare...sospendere...ma mai bisogna dire "addio"...arrivederci è sempre di buon auspicio...in qualsiasi occasione. Ciao.

      Elimina
  7. ciao pino ...ora si che sono riuscita ad arrivare e questa tua ultima poesia mi lascia un pò cosi.....il titolo sembra un tuo arrivederci ...poi leggendo la tua poesia sembra un augurio ad un'amica\o non ben precisato (pota o poetessa maschile o femminile) a ritrovar la strada perduta .....nel senso poetico ..che ritorni a riuscire a scrivere ....se cosi fosse ....penso che ognuno ha dentro di noi la poesia la musica la vita a volte è solo questione di riuscire a schiacciare i tasti o riuscire a scriverla che non si riesce ....ciao pino buona giornata .....ora vedo se riesco ad andare in qualche altra tua poesia più vecchia.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Centrato Barbara!...è un commento che ho lasciato ad un'amica (in comune con te credo di ricordare) che aveva postato l'intenzione di chiudere il blog...l'ho presa quasi tale e quale e l'ho pubblicata...mi son detto questo non è un semplice commento...può essere una poesia...L'amica credo non l'abbia nemmeno notato... Ciao e grazie di essere ritornata a leggermi.

      Elimina
  8. E l'amica adesso ti chiede scusa per non averlo notato e lo fa abbracciandoti forte forte................
    Quest'amica così persa in quel vento e in quel sole
    quest'amica che non lascia parole
    e ti legge nell'ombra.....................................
    Grazie infinite Pino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh...non scusarti! sono felice che, anche se solo adesso...(anzi meglio così), l'hai notata! A volte "nell'ombra" si scrive...senza dover pretendere che si legga per forza...
      Ciao Elisena.

      Elimina

Leggerlo sarà per me un piacere. Grazie.